L’Inter a caccia di un nuovo Lautaro. Occhi su uno dei talenti argentini di maggiore prospettiva

L’Inter a caccia di un nuovo Lautaro. Occhi su uno dei talenti argentini di maggiore prospettiva

L’Inter segue con grande attenzione Matias Godoy attaccante classe 2002 autore di 3 reti in 4 gare al Mondiale Under 17 in Brasile

di Andrea Della Sala, @dellas8427
L’Inter si muove per il mercato di gennaio, ma anche per il futuro e tiene d’occhio giocatori giovani che posso fare comodo al progetto Suning. Tra questi c’è l’attaccante classe 2002 Matias Godoy protagonista con 3 gol in 4 gare con l’Argentina al Mondiale Under 17.
“Per la verità, l’Inter lo tiene d’occhio da diverso tempo. Anzi, si può dire che sia in vantaggio rispetto ad una nutrita concorrenza che comprende anche Milan e Chelsea, dopo che pure il Genoa aveva provato a farsi avanti. Godoy è un centravanti classe 2002. Gioca nell’Atletico Rafaela, che milita nella Seconda Divisione argentina. Ha già esordito in prima squadra, debuttando quando aveva solo poco più di 16 anni e accumulando in tutto 5 presenze e una rete. Viene descritto come uno dei talenti argentini di maggiore prospettiva e nel Mondiale Under 17 ha confermato quanto fatto vedere nel Sudamericano della stessa categoria, concluso con 3 reti e la palma di miglior attaccante della manifestazione. Godoy non è altissimo, ma è comunque in grado di far sentire il fisico, ha buona tecnica e ottima velocità. Evidentemente deve ancora completarsi, ma tra i giovani argentini l’Inter ha già fatto vedere di sapere pescare bene, come sta dimostrando Lautaro Martinez”, rivela il Corriere dello Sport. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy