Inter, priorità quarta punta: Gervinho rimane sulla lista, ma occhio ad altre due piste

I nerazzurri puntano a rinforzare il proprio reparto avanzato

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Piero Ausilio, Antonio Conte, Steven Zhang e Giuseppe Marotta

L’inizio di stagione dell’Inter ha evidenziato una lacuna nella rosa a disposizione di Antonio Conte già emersa lo scorso anno e non colmata dopo l’ultima sessione di mercato: l’attacco. Con Sanchez alle prese con continui problemi fisici e Pinamonti che non gode della piena fiducia del tecnico, non ci sono alternative valide ai titolari Lukaku e Lautaro. Proprio per questo motivo la priorità di gennaio, secondo Tuttosport, sarà trovare un rinforzo in avanti: “Il tecnico nerazzurro gradirebbe un quarto attaccante di livello, se poi avesse le caratteristiche adatte per far rifiatare in alcune occasioni il gigante belga, ancora meglio“.

Getty Images

I NOMI – “Dunque Gervinho, già cercato in estate, rimane sulla lista, ma sono soprattutto due i profili che potrebbero fare al caso dell’Inter: il vecchio pallino Olivier Giroud – ai margini nel Chelsea e deciso ancora una volta a lasciare Londra, tentativo già andato a vuoto sia a gennaio 2020 che l’estate scorsa – e Arkadiusz Milik, ai margini nel Napoli. Il polacco ha tutto per adattarsi al gioco di Conte, può giocare sia da prima che seconda punta, ma gli ostacoli sono due ed entrambi di natura economica, ovvero le alte richieste di Aurelio De Laurentiis, nonostante il giocatore vada in scadenza nel giugno 2021, che dell’entourage dell’attaccante (oltre 6 milioni)“.

Arkadiusz Milik, Napoli
Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy