Rueda, frecciata all’Inter: “Sanchez? Vorrei che si prendessero cura di lui come noi. Non lo rischieremo”

Il ct del Cile si riferisce alle preoccupazioni del club nerazzurro per la convocazione dell’attaccante

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il CT del Cile, Rinaldo Rueda, ha parlato alla vigilia della gara col Perù e si è riferito anche alle condizioni di Alexis Sanchez. «Alexis Sanchez si trascina un fastidio e ieri ha terminato prima l’allenamento per precauzione. Oggi è stato visitato alla Clínica Meds e non è emersa una situazione più complessa. Oggi ci alleneremo e vedremo come risponderà e poi prenderemo una decisione sulla partita col Perù. Questo staff medico si prende cura di lui, e lo farà sempre meglio. Non lo rischieremo».

Getty Images

«Con tutto il rispetto per le istituzioni europee, vorrei che si prendessero cura di loro meglio di noi. Vorrei che ci avessero fatto caso quando hanno fatto giocare 45 minuti una volta, e 90 l’altra e ci siamo presi cura di lui alla grande. Non siamo più in epoca coloniale, vogliamo essere chiari su questo», ha continuato.

(Fonte: as.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy