Messi può trattare da gennaio e liberarsi a zero. City pronto, ma anche Zhang e l’Inter ci saranno

Il fuoriclasse dovrebbe rimanere un’altra stagione al Barça per poi liberarsi a zero in estate, l’Inter si farà trovare pronto

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Messi potrebbe rimanere ancora al Barcellona. Il club catalano non lo lascerà partire a costo zero, ma pretende il pagamento di 700 milioni di euro, cifra troppo alta anche per il Manchester City. Il fuoriclasse, però, si libererebbe a costo zero al termine della prossima stagione. A partire dal primo gennaio 2021 sarà libero di trattare e firmare con la sua futura squadra.

CITY“In questi giorni convulsi il contatto tra i Messi e la cupola spagnola del City (Guardiola, Soriano, Beguiristain) c’è già stato (anche se Jorge Messi l’ha negato) e sarebbe andato a buon fine se non ci fosse stato l’imbroglio della clausola e della più che probabile causa legale. Il City non ha voluto rischiare, e l’appuntamento tra Leo e Pep sembra essere stato solo rimandato”, spiega La Gazzetta dello Sport.

BARÇA“La seconda opzione per Messi è quella di restare ancora al Barça, questa volta si definitivamente. Attendendo le elezioni di marzo e dando tempo al nuovo presidente di presentargli il suo progetto economico e sportivo. Al Camp Nou può tornare Joan Laporta, che con Messi ha vinto 3 delle 5 Champions del Barça. E non è astruso pensare che l’ex presidente stia facendo pressioni sui Messi perché aspettino, perché non si precipitino, perché gli diano una nuova chance restando ancora un anno al Barça”.

INTER “La terza opzione è quella che più interessante in ottica italiana. Ovvero che l’Inter riesca a riprendere il filo interrotto di comunicazione con i Messi convincendo gli argentini che il piano cinese, trainato dalla forza di Suning, sia attrattivo e soprattutto pronto a vincere. Finora non ci sono riusciti, ma a quel punto, saremo già nel 2022, si saprà con discreta certezza a che punto sarà la nuova Inter, tanto in Serie A come in Champions. L’Inter ha sempre avuto dei vantaggi rispetto agli altri corteggiatori di Messi, e una buona stagione potrebbe rafforzarne la posizione”, chiude Gazzetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy