FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Sanchez, c’è una via di uscita? Spunta clausola di rescissione: i dettagli

Inter-Sanchez, c’è una via di uscita? Spunta clausola di rescissione: i dettagli

Un'importante indiscrezione riportata da Calciomercato.com sul contratto che lega l'attaccante cileno ai nerazzurri

Alessandro Cosattini

Una novità importante su Alexis Sanchez e il suo contratto con l'Inter. Dopo lo sfogo social post Sassuolo (non il primo), l'attaccante nella notte ha giocato con il suo Cile nel match valido per le qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar. L’attaccante non ha brillato nella sconfitta per 2-0 contro il Perù, ma è tornato a disputare 90’ dopo i pochi spezzoni giocati in nerazzurro con Simone Inzaghi. La società interista è rimasta irritata per lo sfogo e sta ragionando da giorni ormai sul suo futuro. E, proprio in merito a Sanchez e in particolare al suo contratto, spunta un interessante dettaglio svelato da Calciomercato.com.

 Getty Images

La scadenza dell’accordo è fissata a giugno del 2023, ma l’Inter, al momento della firma, si è tenuta la possibilità di risolvere unilateralmente il contratto un anno prima, e cioè nel giugno del 2022, liquidando il calciatore con una buonuscita da circa 4,5 milioni di euro. Un’eventualità che l’Inter potrebbe effettivamente concretizzare con i fatti, ma se Sanchez dovesse trovare già nella prossima sessione di mercato una piazza in grado di soddisfare le sue esigenze, le parti potrebbero lasciarsi addirittura a gennaio. Una circostanza che renderebbe felice entrambe le parti: Sanchez che andrebbe a giocare con maggiore continuità, e l’Inter, che saluterebbe un calciatore su cui ha ormai smesso di fare affidamento”, si legge.

(Fonte: Calciomercato.com)

tutte le notizie di