copertina

Inter, cambiato il piano di rientro per i giocatori partiti. Ecco le nuove indicazioni

Sette i giocatori nerazzurri che hanno lasciato Milano per ritrovare le loro famiglie all'estero

Eva A. Provenzano

Sette giocatori dell'Inter sono partiti per raggiungere le loro famiglia dopo 15 giorni di isolamento e dopo il via del club. Il 23 marzo hanno raggiunto le loro case all'estero Handanovic, Brozovic, Eriksen, Lukaku, Moses, Young. Per loro era previsto un rientro per il 4 aprile, ma è stata rinviata la data nella quale devono tornare a Milano, come ha riferito Skysport.

I giocatori nerazzurri potranno restare ancora per un po' insieme alle loro famiglie. Slitta il loro rientro a metà aprile. L'idea è che rientrino più o meno attorno al 15 del prossimo mese. Faranno poi una quarantena di 15 giorni in Italia e ricominceranno gli allenamenti nei primi giorni di maggio.

Sia il rientro ad Appiano Gentile per gli allenamenti, sia tutto il resto è ovviamente legato in questo momento alle decisioni del governo e il club nerazzurro tiene monitorata questa  Tutte queste cose sono legate alle decisioni delle autorità italiane e l'Inter tiene monitorata la situazione.

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso