Inter, rivoluzione in attacco. Lukaku resta la certezza: finora gli è mancata solo una cosa

Inter, rivoluzione in attacco. Lukaku resta la certezza: finora gli è mancata solo una cosa

Big Rom resterà sicuramente al club nerazzurro, invece tutti i suoi compagni di reparto potrebbero lasciare la squadra

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Lukaku è la certezza dell’attacco del futuro. L’Inter probabilmente rivoluzionerà per la prossima stagione l’intero reparto. Appunto ad eccezione del belga che è il punto di riferimento di Conte. Il club nerazzurro cambierà tanto: Lautaro Martinez potrebbe partire, ha diverse corteggiatrici, Barça in primis. Sanchez non dovrebbe essere riscattato e ad Esposito, che sogna di fare i gol del compagno, potrebbe essere data la possibilità di giocare con più tranquillità altrove.

Lukaku è stato finora il punto di forza dell’allenatore nerazzurro. Se c’è però una cosa andata storta, quello è il rendimento con le big. Soprattutto è l’ultima immagine che resta della squadra, quella della partita con la Juve. Una sconfitta che ha pesato sulla classifica ma ora il belga vuole dare tutto. Conte lo tiene sull’attenti anche scrivendogli su Whatsapp. Alla ripresa potrà concentrarsi sugli obiettivi dell’Inter dato che l’Europeo è stato spostato al 2021. Si è sentito di nuovo al centro di un progetto e l’attaccante vuole ricambiare quanto gli è stato dato dal tecnico che lo ha voluto tanto a Milano. I numeri dicono che è il terzo tra i cannonieri dei cannonieri più prolifici di sempre al primo anno con la maglia interista. Ma c’è da provare a digerire quel rendimento con le big. Magari ci saranno altre chance e altri gol potrebbero compensare.

(Fonte: GdS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy