Vidal giocatore totale, Arturo al centro dell’Inter: Conte ha trovato il suo vero leader

Vidal è il vero leader di questa Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Per larghi tratti della partita, è stato in assoluto il migliore in campo. Una partita clamorosa per intensità, intelligenza tattica, ferocia agonistica, carisma e personalità. Sempre pronto a supportare l’azione offensiva e, immediatamente dopo, dare sostanza e protezione in difesa.

Una gara totale di un giocatore totale. Arturo Vidal si è già preso l’Inter. E lo ha fatto di forza, di carattere, come da copione. La partita dell’Olimpico contro la Lazio ha dimostrato il perché Conte insistesse così tanto per averlo a Milano. Ora lo si può dire con certezza, anche all’indirizzo di chi nutriva inspiegabilmente ancora qualche dubbio sul suo acquisto, peraltro completato con un esborso minimo di denaro: il tecnico nerazzurro aveva ragione.

Intanto, gli è bastata la seconda partita da titolare per confermare la sua assoluta imprescindibilità. Del resto, il cileno ha portato una serie di doti mancanti ai nerazzurri: chili, energia, dinamismo e pure… furbizia. L’Inter ha trovato un leader a cui affidarsi mani e piedi: serve solo che, con il passare delle giornate, non finisca la benzina così presto. Intanto, il guerriero, ottimista per natura, si concentra solo sul lato più felice del pomeriggio“.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy