Agnelli: “Juve ha rispettato le sentenze giocando in B. Nel mio salotto espongo ciò che voglio”

Agnelli: “Juve ha rispettato le sentenze giocando in B. Nel mio salotto espongo ciò che voglio”

Andrea Agnelli risponde così sul rispetto juventino per le sentenze della giustizia sportiva

di Redazione1908

Andrea Agnelli, in conferenza stampa al termine dell’assemblea dei soci, ha risposto a chi gli chiedeva del mancato rispetto juventino per le sentenze di Calciopoli, visti gli scudetti revocati che vengono esposti allo Juventus Stadium. Agnelli ha replicato in questo modo: “La Juventus ha rispettato la sentenza del 2006 giocando in Serie B. Rispettiamo le sentenze ma è chiaro che nel mio stadio, nel salotto di casa mia, espongo le foto che preferisco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy