Cds – Barça-Inter, i nerazzurri ci credono per un motivo. Per sognare basta non guardare…

Cds – Barça-Inter, i nerazzurri ci credono per un motivo. Per sognare basta non guardare…

C’è fiducia nei nerazzurri in vista della gara del Camp Nou

di Gianni Pampinella
L’Inter si appresta ad affrontare una squadra, il Barcellona, che ha attitudine e conoscenza a giocare in Champions e i numeri lo dimostrano. “Nonostante gli innesti estivi di Godin (59 presenze) e Sanchez (52), le gare disputate dagli interisti sul più importante palcoscenico europeo sono appena 239, poco più di un quarto rispetto alle 882 che hanno totalizzato i calciatori di Valverde“, sottolinea il Corriere dello Sport. “Eppure l’Inter ci crede. Non solo per i risultati ottenuti finora in Serie A o per il video motivazionale che ieri il club ha diffuso attraverso la sua Media House (il titolo è “Fare cose impossibili non è da tutti”): c’è molto di più dietro la fiducia nerazzurra. La nuova mentalità portata da Conte, uno simile a Mourinho ovvero colui che al Barça ha fatto più volte male negli anni, è importante, ma a non spegnere la fiammella della speranza nella gente contribuisce anche il tasso tecnico nerazzurro che, grazie soprattutto a Sensi e Barella, è cresciuto rispetto allo scorso anno. Con i “piccoletti” l’ex ct azzurro va all’attacco dei giganti che negli ultimi anni hanno fatto incetta di trofei e sogna l’impresa. Una specie di Davide contro Golia. Per sognare basta non guardare le presenze in Champions…”.
(Corriere dello Sport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy