FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Bastoni e Skriniar, crescita esponenziale: i motivi. Oro in casa Inter

Getty Images

I due difensori si sono affermati come colonne dell'Inter del presente e del futuro, e il loro valore non smette di aumentare

Fabio Alampi

L'Inter prima in classifica può sorridere anche per un altro aspetto: la crescita del valore della propria rosa. In tal senso gran parte del merito va a Milan Skriniar ed Alessandro Bastoni, colonne della formazione di Antonio Conte. I due, come scrive La Gazzetta dello Sport, si stanno rendendo protagonisti di una stagione di altissimo livello: "Skriniar e Bastoni hanno storie diverse, ma sono i due calciatori che in rapporto all'età e al rendimento maggiormente sono cresciuti rispetto al derby di ottobre, che peraltro neppure giocarono causa Covid".

 Getty Images

Consacrazione e riscatto

"Bastoni vive l'anno della consacrazione. Il più difficile, dopo l'esaltazione di una stagione - la scorsa - in cui si è imposto a sorpresa, in una grande. Il club era orientato a cederlo in prestito, prima dell'arrivo di Conte. Ora il difensore è un uomo per Antonio, per Mancini, per lo scudetto e pure per il bilancio. Dopo Lukaku non c'è giocatore che valga di più nell'Inter: ha «raggiunto» Lautaro ed eguagliato Barella, non è un caso che il club abbia quasi chiuso la pratica del rinnovo per blindarlo. L'altra menzione la merita Skriniar: «liberato» dal peso tattico della presenza di Godin, lo slovacco ha persino superato i livelli di rendimento pre Conte. Il Tottenham per poco non lo portava via, a settembre: gli Spurs offrirono 35 milioni, ora ne servirebbero 60".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso