Bonolis: “Confermerei Spalletti. Icardi? Caso durato fin troppo. L’Inter ha bisogno di…”

Bonolis: “Confermerei Spalletti. Icardi? Caso durato fin troppo. L’Inter ha bisogno di…”

Il popolare conduttore tv, noto tifoso nerazzurro, parla del momento attraversato dalla sua squadra del cuore

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Paolo Bonolis ha parlato del momento attraversato dalla sua Inter: “La tempesta Icardi spero sia passata, questa storia c’è stata ed è durata fin troppo. Mi auguro sia finita, lascerà gli strascichi che lascerà, adesso si pensi a giocare, sono professionisti. Spalletti sta facendo bene nonostante le tante difficoltà incontrate quest’anno, dall’imprevisto rendimento inferiore alle aspettative di Perisic, dalle difficoltà che ha avuto Nainggolan, il fatto di non aver avuto a disposizione una rosa come credo che la famiglia Suning possa mettere a disposizione dell’Inter per via dei paletti del fai play finanziario. Credo che abbia fatto particolarmente bene. Non siamo stati fortunati nella partita di Europa League contro l’Eintracht, c’erano troppi assenti, non si possono concedere così tanti titolari a una squadra. Per il resto l’Inter sta facendo quello che gli era stato chiesto di fare: rimanere in corsa per la Champions, al momento è al terzo posto e dovrà affrontre una trasferta difficile come quella di Frosinone e poi ci sarà un incontro molto importante e determinante che è quello di sabato prossimo con la Roma. Cosa mi aspetto per il salto di qualità dell’Inter? Credo che ci sia bisogno di un tipo di giocatore che cerca da diversi anni che è il regista, e poi credo che serva un calciatore offensivo di fantasia. L’Inter è una squadra forte fisicamente, ma un giocatore di fantasia è fondamentale in molte partite per scavalcare quegli schemi che finiscono per portarti a risultati non graditi: l’Inter un giocatore così non ce l’ha. Chi mi piacerebbe? Sogno Hazard. Spalletti lo confermerei, ha fatto molto bene: dategli una rosa in grado di poter essere più ampia e più coperta in certi ruoli, a me Spalletti come allenatore piace moltissimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy