Brozovic non più indispensabile per l’Inter. A gennaio di nuovo in vendita: due club pronti

In estate il croato è finito sul mercato, poi complici squalifiche e coronavirus è stato titolare nel derby, ma la sua prestazione è stata deludente

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo essere stato uno dei giocatori decisivi negli ultimi, Marcelo Brozovic non è più uno degli elementi indispensabili dell’Inter di Conte. In estate è finito sul mercato, poi complici squalifiche e coronavirus è stato titolare nel derby, ma la sua prestazione è stata deludente.

Secondo Calciomercato.com “Poco fosforo, pochissima grinta e un’andatura quasi dinoccolata, snervante rispetto ai pari ruolo Vidal e soprattutto Barella. Il tormentone a gennaio si riproporrà, con l’ex Dinamo Zagabria che finirà di nuovo in vendita, complice il conclamato interessamento di club come Monaco e Tottenham: per Conte non è indispensabile, non più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy