Cambiasso: “Stadio? Io sono contento perché tutte le opzioni sono a San Siro. Inter Forever…”

Cambiasso: “Stadio? Io sono contento perché tutte le opzioni sono a San Siro. Inter Forever…”

L’ex centrocampista nerazzurro ha detto la sua sul Meazza e la possibilità che Inter e Milan costruiscano un nuovo impianto

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

A Milano quest’oggi si è tenuta una delle tappe di calcio a 5 organizzato dalla Gatorade e che riguarda tanti giovani aspiranti giocatori: «E’ un piacere vedere lo sforzo fatto da questi ragazzi con il sogno di essere arrivati qua per la finale mondiale. Speriamo possa andare bene per tutti anche se vince solo uno. Nel calcio a 5 c’è più contatto con la palla e la possibilità di imparare la tecnica».

-Ristrutturare San Siro o un nuovo stadio?

Sono già felice che le due opzioni sono della zona San Siro, sono figlio adottivo di quel quartiere, vivo tuttora lì a meno di 800 metri dallo stadio. Avrei digerito meno uno stadio in nuovo spazio. Diventa facile prendere posizione dall’esterno. Chiaro che a livello emotivo sarò sempre legato a San Siro, ho vissuto gli anni più belli della mia carriera lì, e mi rimarrà. Chiaro che emozionalmente siamo sempre legati alle cose che sono successe in passato ma che possono essere cambiate. Diventa troppo facile senza sapere i conti o la volontà dei due club dire cosa vorrei. Sono felice che le opzioni siano entrambi nel quartiere, questo sì che mi rende felice. 

-Oggi Inter Forever affronta le Leggende del Tottenham…

Soffrirò e tornerò di corsa dopo la manifestazione con i ragazzi a vederli in tv. Ero stato invitato da Toldo, ma avevo già preso questo impegno tempo fa, non potevo essere a Londra, sarà una bella partita, una bella manifestazione, in un bello stadio. L’anno scorso siamo andati a Londra contro il Chelsea con lo stadio pieno, speriamo di replicare queste manifestazioni anche in Italia, sappiamo quanto ci tengono i tifosi. 

(Fonte: SS24)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mcardillo7_743 - 6 mesi fa

    San Siro, Meazza, per sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy