CdS – Inter, l’annuncio di Conte dipende da Spalletti. Intanto Luciano ha deciso cosa farà

CdS – Inter, l’annuncio di Conte dipende da Spalletti. Intanto Luciano ha deciso cosa farà

Il focus sulla panchina nerazzurra

di Daniele Vitiello, @DanViti
spalletti e conte nell'estate 2017

Terminato il campionato, è tempo di voltare pagina per l’Inter, che non sarà più di Luciano Spalletti. Sempre più vicino l’arrivo di Antonio Conte, come sottolinea il Corriere dello Sport: “Il primo passo sarà l’annuncio dell’accordo triennale con il tecnico di Lecce. La trattativa è stata chiusa da qualche giorno e, se per l’arrivo di Conte al Chelsea era stata fondamentale l’intermediazione dell’agente Fifa Federico Pastorello, per raggiungere l’intesa tra Antonio e il club di corso Vittorio Emanuele la trattativa è stata… diretta. Merito di Beppe Marotta, il dirigente che Zhang ha voluto al suo fianco fin dallo scorso dicembre: il presidente sapeva che l’esperienza dell’ex ad della Juve avrebbe pagato e in questa trattativa con Conte è stato determinante. Perché l’ex ct era corteggiato anche dalla Roma, ma ha dato la sua preferenza al progetto di Suning. Probabile che l’annuncio arrivi già in settimana, prima che l’allenatore e la sua nuova dirigenza volino a Madrid a vedere la finale di Champions, ma dipenderà da quando Marotta incontrerà (o parlerà) con Spalletti per comunicargli la decisione presa ovvero quella di cambiare per il 2019-20 guida tecnica. Il club accantonerà nel bilancio 2018-19 i due anni di stipendio per Lucio e il suo staff (25 milioni lordi) e, a meno che non riceva una proposta irrinunciabile, Spalletti si prenderà un anno sabbatico”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy