CdS – Lukaku vuole l’Inter e spinge con lo United. Gli inglesi accettano solo una contropartita

CdS – Lukaku vuole l’Inter e spinge con lo United. Gli inglesi accettano solo una contropartita

Le ultime sul futuro dell’attaccante belga

di Daniele Vitiello, @DanViti
Romelu Lukaku ha già fatto sapere al Manchester United che avrebbe voglia di trasferirsi all’Inter, sebbene ci sia ancora molto da lavorare per concretizzare tale manovra di mercato. Il Corriere dello Sport spiega: “Al di là della volontà di Lukaku, l’operazione non è facile viste le richieste del club inglese (75 milioni di euro). E’ questo l’aspetto che preoccupa maggiormente Marotta e Ausilio, adesso alle prese con i 45 milioni di plusvalenze da fare entro il 30 giugno. Il belga ha provato a dare un’accelerata all’affare raggiungendo un accordo di massima con l’Inter per uno stipendio intorno agli 8 milioni di euro più bonus. Attualmente il suo ingaggio, compresi i bonus, è superiore agli 11 milioni di euro, una cifra che è stata ridotta del 25% (come scritto sul contratto) dalla mancata qualificazione alla Champions. C’è però soprattutto la voglia di provare una nuova esperienza professionale a spingere Romelu lontano dall’Inghilterra. Solskjaer gli ha detto che la prossima stagione non sarà titolare inamovibile perché nel ruolo di numero 9 il tecnico preferisce Rashford. Non ritiene Lukaku un esubero, ma neppure un elemento inamovibile. Altro motivo per fare le valige. L’ostacolo maggiore è l’intesa tra i due club perché lo United non è interessato a contropartite tecniche che non siano Skriniar, ritenuto dall’Inter incedibile. Monetizzare la partenza di Icardi o di Perisic metterebbe la società nelle condizioni di provare l’assalto a Lukaku, altrimenti l’operazione non sarà facile”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy