Cds – Mercato, Inter-Dzeko: tutti i nodi della trattativa con la Roma. Si pensava che…

Cds – Mercato, Inter-Dzeko: tutti i nodi della trattativa con la Roma. Si pensava che…

Ieri faccia a faccia tra Marotta e Fienga, altra fumata grigia

di Gianni Pampinella
La trattativa tra Roma e Inter per Dzeko è in una fase di stallo

Fino a qualche settimana fa il passaggio di Edin Dzeko all’Inter sembrava cosa fatta. Ma la valutazione che fa la Roma del suo giocatore è ancora troppo alta per i nerazzurri. Il Corriere dello Sport racconta di un faccia a faccia tra Beppe Marotta e il CEO del club giallorosso Fienga: “Fumata grigia. Ieri, infatti, è andato in scena un altro incontro tra Inter e Roma, evidentemente con al centro Dzeko. Il discorso è stato affrontato dai due ad, Marotta da una parte e Fienga dall’altra. Il faccia a faccia non ha prodotto passi in avanti. Il club nerazzurro è rimasto fermo su una valutazione di 12-13 milioni di euro, quello giallorosso altrettanto su 21-22 milioni. Si pensava che una contropartita tecnica aiutasse a risolvere la situazione, ma ancora non è stata trovata un’intesa sul nome. La Roma aveva chiesto Pinamonti e, soprattutto, Radu, ma l’Inter ritiene la valutazione di entrambi ben superiore a quella di Dzeko e, soprattutto, non intende perderne il controllo. Sul tavolo, ora, ci sarebbe Merola, attaccante della Primavera nerazzurra. Ma il club giallorosso vuole prima capire se avrà effettivamente bisogno di fare una plusvalenza con Dzeko prima del 30 giugno. In ballo, infatti, ha anche altri discorsi, ad esempio Manolas con il Napoli, che consentirebbero di raggiungere l’obiettivo. Inoltre, ci sarebbe pure la necessità di trovare un sostituto per il centravanti bosniaco. Insomma, diversi elementi che hanno messo l’affare in stallo“.

(Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy