Conte-Inter, patto di sangue: le tv hanno perso un gesto che i tifosi non dimenticheranno

Conte-Inter, patto di sangue: le tv hanno perso un gesto che i tifosi non dimenticheranno

Il patto di sangue firmato da Conte con i tifosi dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Un vero ‘patto di sangue’, per il presente e per il futuro. Sfuggito alle tv, ma non al cuore di tutti i tifosi dell’Inter, presenti a San Siro fisicamente e idealmente. Antonio Conte ha firmato la sua intesa di ferro con il popolo nerazzurro, per provare l’impresa di togliere alla Juventus il trono d’Italia, ma anche per costruire insieme un ciclo vincente che duri nel tempo. Quando la Curva Nord, il settore più caldo del tifo interista, ha iniziato a intonare il canto «Antonio Conte salta con noi», in tanti si attendevano la risposta del tecnico che, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si è girato e ha applaudito. Un gesto in apparenza banale, ma che in realtà segna una vera svolta nella storia nerazzurra dell’ex ct. Scrive il quotidiano:

«Antonio Conte salta con noi», cantava San Siro ieri nel primo tempo. Lui si è girato, ha applaudito, ha gradito. «Fa sempre piacere quando la gente riconosce il valore del tuo lavoro», ha poi spiegato. Qui lo vedrebbe chiunque: non c’è bisogno di occhiali, né di lauree specialistiche. C’è Conte in tutta l’Inter“.

(Fonte: la Gazzzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy