Biasin: “Accettabile pari in Roma-Inter. Meno accettabile e controproducente quello che ha fatto Conte”

Biasin definisce inaccettabile un gesto di Conte

di Marco Macca, @macca_marco

Anche Fabrizio Biasin è dell’idea che Antonio Conte abbia sbagliato alcune decisive mosse nel secondo tempo di Roma-Inter, che hanno inevitabilmente indirizzato poi il match in modo non troppo favorevole ai nerazzurri. Il giornalista, però, si focalizza soprattutto sulle parole dell’allenatore dopo la partita. Parole che evidenziano un distacco tra tecnico e dirigenza, definite inaccettabili dallo stesso Biasin:

Getty Images

SBAGLIO CONTE – “Domenica abbiamo visto la più bella Inter della stagione per almeno 25 minuti, quelli iniziali del secondo tempo. Il resto lo ha fatto Conte che, per una volta, ha sbagliato. Ha sbagliato i cambi, ha dato coraggio ai suoi avversari (Fonseca quando ha visto entrare Kolarov per Hakimi difficilmente avrà detto “Oddio! Ora come faccio!”)”.

GESTO INACCETTABILE – “Pareggiare a Roma non è un delitto, ci sta, soprattutto perché la Roma è una signora squadra. Meno accettabile (e decisamente più controproducente) dei due punti lasciati sul campo è il costante atteggiamento di “distacco” manifestato dal tecnico in conferenza. “Il club ha deciso… Hanno scelto…”. Mai “Abbiamo deciso… Abbiamo scelto”. Può sembrare una quisquilia, ma la distanza tra club e dirigenza, di sicuro, non aiuta“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy