Coronavirus, non tutta Italia chiude: ecco tutto ciò che resterà aperto – DOCUMENTO UFFICIALE

Coronavirus, non tutta Italia chiude: ecco tutto ciò che resterà aperto – DOCUMENTO UFFICIALE

L’Italia si sveglia zona rossa dopo la nuova stretta contro l’emergenza coronavirus.

di Redazione1908

L’Italia si sveglia zona rossa dopo la nuova stretta contro l’emergenza coronavirus. In vigore da oggi e fino al 25 marzo il nuovo decreto che prevede la chiusura di ulteriori attività e servizi non essenziali: chiusi anche bar, pub e ristoranti; restano attivi tra gli altri idraulici, meccanici, benzinai, tabaccai ed edicole.

“Per avere un riscontro effettivo” di queste misure “dovremo attendere un paio di settimane” ha spiegato in diretta Facebook il premier Giuseppe Conte elencando le nuove disposizioni: “Chiudono parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa. Restano garantiti i servizi pubblici essenziali tra cui i trasporti e i servizi di pubblica utilità. Restano garantiti i trasporti”.

Ecco il documento ufficiale che elenca gli esercizi che rimarranno aperti (nei 2 allegati c’è tutto l’elenco): LEGGILO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy