De Boer: “Inter? Mi hanno fatto venire i capelli bianchi. Ad Atlanta niente scheletri come…”

L’ex tecnico dell’Inter ha parlato del nuovo nuovo incarico in Mls

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex tecnico dell’Inter Frank De Boer ha iniziato la sua nuova avventura in Mls alla guida di Atlanta United. Nella conferenza stampa di presentazione, l’allenatore olandese ha parlato anche delle sue esperienze recenti e anche delle strutture di allenamento che ha trovato in passato:

“Bisogna imparare dai propri errori, ma anche prendere esempio da società ben strutturate e organizzate come Atlanta United. In passato non ho trovato coesione tra tutti i reparti, ogni cosa era separata. Ora ho la sensazione che ogni cosa sia al suo posto, non devo guardarmi attorno, nessuno scheletro nell’armadio. Qua è tutto chiaro e ben strutturato. Questo rende il mio lavoro più facile, posso concentrarmi sulla prima squadra. I cinque anni e mezzo in cui ho lavorato con l’Ajax come primo allenatore e le 4 da allenatore delle giovanili, mi sono costate meno energia degli otto mesi passati con Inter e Crystal Palace. Mi sono venuti i capelli grigi. Voglio vibrazioni positive e qua le sto sentendo. Voglio solo concentrarmi su quello che so fare meglio”. 

(Espn)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy