Di Marzio: “Messi-Inter? Ho sempre detto no, ecco perché. Ho corso un rischio, ma…”

Il giornalista di Skysport ha parlato in esclusiva con il sito Triball Football e ha raccontato quanto ha saputo sull’argentino

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

La questione Messi ha tenuto tutti con il fiato sospeso la scorsa estate. Il suo nome è stato accostato anche all’Inter. Gianluca Di Marzio, giornalista esperto di mercato di Skysport, è stato sempre piuttosto cauto sull’argentino. E in un’intervista rilasciata al sito Tribal Football è tornato proprio su quelle voci.

Getty Images

Ecco le parole del giornalista: «Mi sono sempre espresso in senso contrario, mi sono preso le mie responsabilità, ho rischiato perché tanti giornali importanti sono usciti con ‘il sogno di Messi’, ho detto che non risultava. Ho corso un rischio, ma fortunatamente per la fiducia che mi sono guadagnato nel mondo del calcio, penso che una fonte possa portarmi fuori strada, ma non cinque fonti contemporaneamente. Quindi se l’ho detto è stato perché avevo buone ragioni per dire che non c’era possibilità». 

Getty Images

E ha aggiunto: «Era il City la squadra dove sarebbe andato se avesse lasciato il Barcellona. Ma il club blaugrana avrebbe comunque voluto il pagamento della clausola di rescissione sul suo contratto. Nessun presidente a Barcellona vorrebbe o potrebbe mai approvare la cessione di Messi. Se conosci il mondo blaugrana lo sai. Lo avrei trovato molto strano. E penso che il nuovo presidente della società catalana possa presentarsi solo con il rinnovo di Messi. Per me continuerà a giocare lì». 

(Fonte: tribalfootball.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy