Eriksen quasi a 100 con la Danimarca: “Che orgoglio. Kjaer? Gli ho chiesto molto sull’Italia”

Le parole del centrocampista nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di TV2, Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter, ha parlato così del traguardo di 100 presenze con la Danimarca, che presto raggiungerà come calciatore più giovane della storia: “È una cosa bella, quando giochi non è qualcosa a cui pensi. Si pensa solo che ci sarà una nuova battaglia e un’altra battaglia ancora. Ma sono sicuro che una volta che avrò appeso gli scarpini al chiodo sarò orgoglioso di aver giocato così tante partite per la nazionale danese.

Laudrup, Schmeichel e Helveg idoli? Certamente. Questi sono stati i grandi della nazionale per molti, molti anni. Kjaer? È un calciatore incredibilmente bravo, nel tempo ha avuto un livello incredibilmente alto in molti club. Quindi è giusto che abbia giocato tante partite in Nazionale come me. Poi parla fluentemente l’italiano. Quindi gli ho chiesto un sacco di cose e mi ha dato molto aiuto in merito all’Italia e su come si vive”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy