FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Ts – Eriksen, la scelta di Conte ha diversi significati. Cambiano gli scenari? Rimane un dubbio

Getty Images

Nuova chance per il danese, la mossa di Conte ha diversi significati

Gianni Pampinella

Nuova chance per Christian Eriksen. Come annunciato dallo stesso Conte, il centrocampista danese oggi partirà dal 1' contro la Fiorentina in una posizione inedita, play basso. Secondo Tuttosport, la mossa del tecnico nerazzurro ha diversi significati, "ma è evidente che possa avere un risvolto non secondario in questo gennaio nerazzurro, col mercato di fatto bloccato, se non legato proprio a un’eventuale partenza di Eriksen. Il danese, però, finora non ha ricevuto offerte concrete, né per un prestito, tanto meno per una cessione a titolo definitivo. Le chance che Eriksen resti in nerazzurro sono quindi in aumento. Probabilmente a fine mercato, nell’ultima settimana di gennaio, qualche club si affaccerà, ma l’esperimento di Conte con Eriksen alla Pirlo potrebbe cambiare gli scenari. La sensazione è che quello del tecnico sia un tentativo estremo di rilanciare Eriksen e di trovare con lui un punto di incontro. Conte, però, ci crede davvero?".

Getty Images

Secondo il quotidiano il dubbio rimane, visto che il 21 novembre scorso l'allenatore rispose così a chi gli chiedeva se il danese potesse giocare davanti la difesa: «Alla Pirlo? No, assolutamente no, per me non può farlo, è un ruolo che lo penalizzerebbe troppo». Si vedrà. La partita di oggi, quindi, assume un doppio significato, per la squadra e per Eriksen. Un'Inter che punterà sulla qualità, visto che a metà campo ci sarà anche Sensi, mentre in difesa verrà rilanciato Kolarov". 

(Tuttosport)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso