Felipe: “Ci siamo messi sotto, siamo pronti. Guardiamoci in faccia e…”

Felipe: “Ci siamo messi sotto, siamo pronti. Guardiamoci in faccia e…”

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Felipe, intervistato a Inter Channel, ha parlato della sfida di domani con il Verona e ha parlato anche dell’ultima settimana, post pareggio con il Parma. 

Ecco le sue parole: 

-Come è stata la partita con il Parma?

Bella partita per me, ho affrontato la mia ex squadra, l’esordio a San Siro con la maglia dell’Inter, è stata una bella emozione, peccato che non abbiamo vinto, sarebbe stato ancora più bello. 

-Che settimana è stata?

Settimana impegnativa, ci siamo messi sotto, ci siamo preprati bene, siamo pronti, sappiamo l’importanza della gara, sappiamo cosa dobbiamo fare, cercheremo di vincere. 

-Cosa temete di più?

Hanno Toni davanti, al di là dell’età è un ottimo attaccante, fa la differenza, tiene palla, fa uscire la squadra. Dobbiamo fare attenzione a lui e agli altri giocatori veloci, sarà una partita intensa, dobbiamo cercare di vincere. 

-Momenti brutti e momenti felici nella tua carriera, come si esce da un momento di difficoltà?

Bisogna compattarsi, parlare chiaramente guardandosi in faccia con molta sincerità per cercare una soluzione. Abbiamo grandissimi giocatori, basta poco per tornare alla vittoria e fare un filotto di vittorie con partite belle. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy