Fracchiolla a FCIN1908: “Inter? Magari con la seconda squadra. Tchetchoua? Nell’accordo è previsto…”

Fracchiolla a FCIN1908: “Inter? Magari con la seconda squadra. Tchetchoua? Nell’accordo è previsto…”

L’ex ds e dg della Virtus Francavilla, grande esperto di calcio giovanile, ha detto la sua sul momento dell’Inter

di Francesco Parrone, @FrankParr

Una stagione di alti e bassi per l’Inter, che dopo il derby vinto ne approfitta della sosta per cercare di recuperare le forze e far rientrare il caso Icardi anche in vista della delicata sfida casalinga contro la Lazio. Per analizzare le diverse tematiche della travagliata annata nerazzurra, FCINTER1908.IT ha raggiunto in esclusiva l’ex ds del Virtus Francavilla, nonché ex responsabile del settore giovanile del Bari, Domenico Fracchiolla. Queste le sue parole:

Come valuta la stagione dell’Inter? “Aspettiamo di capire come finirà il campionato, certo per un giudizio positivo sarà fondamentale mantenere l’attuale posizione in classifica”.

Si aspettava di più? “Purtroppo gli infortuni hanno limitato di molto la gara di ritorno contro l’Eintracht, la quale sicuramente avrebbe avuto un risultato diverso se Spalletti avesse recuperato qualche importante giocatore” .

Che idea si è fatto della situazione di Icardi? “E’ una situazione molto delicata che sta tenendo in ansia tutti i tifosi nerazzurri. In questa fase la società sta dando un importante segnale di forza, certo se non dovesse rinnovare sicuramente si aprirebbero gli scenari per la cessione dell’ex capitano”.

Ha fatto bene la società a togliere la fascia di capitano? “Sono decisioni importanti che solo chi è all’interno della società può aver le giuste informazioni per prendere tale decisione”

Cosa ne pensa delle voci su un possibile scambio Icardi-Dybala? “Perché no, in fondo nel calciomercato tutto è possibile”.

Cosa ne pensa, invece, della situazione di Ausilio e Marotta? “Credo che sia una coppia di dirigenti veramente importante per l’Inter, un lusso averli entrambi”.

Conosce molto bene anche Baccin che all’Inter sta lavorando bene, soprattutto sul settore giovanile…  Conosco personalmente il direttore in quanto abbiamo giocato diverse volte contro quando lui era al Palermo e io ero responsabile del settore giovanile del Bari e non posso non sottolineare la sue competenze e professionalità, fondamentali per lavorare in top club come l’Inter”.

Fracchiolla 1

Da ds ai tempi della Virtus Francavilla (Serie C,ndr), lei ha portato dall’Inter il giovane Tchetchoua. E’ vero che i nerazzurri hanno una percentuale sulla rivendita in caso di cessione del ragazzo? “Grazie ai rapporti con il direttore Baccin ho prelevato Tchetchoua a titolo definito, dopo averlo visto giocare in serie D nell’Olginatese alla quale l’Inter l’anno scorso l’aveva girato in prestito. E’ un classe 2000 molto interessante che nonostante la giovane età sta già giocando in C. L’Inter oltre a una percentuale del 50% sulla futura vendita del calciatore, ha dei premi a rendimento”.

Quali sono i suoi futuri progetti? So che i colori nerazzurri gli sono cari, magari un futuro all’Inter?
“Spero di poter lavorare in un progetto sportivo lungimirante che preveda la costruzione di calciatori di proprietà, soprattutto giovani in quanto ritengo che sia l’unico modo per coprire i costi ingenti di gestione, soprattutto in serie C. Una futura collaborazione con l’Inter sarebbe un sogno, chissà se fanno la seconda squadra…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy