Gabigol, accordo col Flamengo. L’Inter si frega le mani, in arrivo benzina per il mercato

Gabigol, accordo col Flamengo. L’Inter si frega le mani, in arrivo benzina per il mercato

L’attaccante brasiliano ha trovato l’accordo col Flamengo, ora si torna a trattare con l’Inter che ha voglia di monetizzare

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Ancora nessuna novità sul futuro dell'attaccante brasiliano

Se l’Inter sta portando avanti alcune trattative per rinforzare la squadra di Conte, è anche vero che in casa nerazzurra si cercando anche delle uscite. Tra queste anche Gabigol, che sta cercando una sistemazione dopo il prestito scaduto col Flamengo.

“Ci siamo. Gabigol ha raggiunto l’intesa per legarsi al Flamengo sino alla fine del 2024. All’attaccante brasiliano andrà uno stipendio da 3,5 milioni netti a stagione, più bonus, circa 500 mila euro in meno della richiesta iniziale del giocatore. È chiaramente una buona notizia per l’Inter, che ora potrà sedersi a trattare con i campioni del Sud America la cessione a titolo definitivo dell’attaccante che in questa stagione in prestito si è rivalutato a suon di gol, tra campionato e Coppa Libertadores. A metà novembre i due club si erano accordati per una cifra di 18 milioni di euro più una percentuale del venti per cento per la rivendita. Marotta e Ausilio contano di strappare condizioni anche migliori, ma in ogni caso gli introiti garantiti da questa cessione permettono di irrobustire i conti nerazzurri in vista dello sprint al gong del mercato di gennaio. Quella di Gabigol è benzina verde-oro. Con una plusvalenza che appena un anno fa appariva improbabile”, spiega La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy