Gabigol vuole il riscatto: “Parlerò con Spalletti, voglio una chance all’Inter. Il 7…”

Il brasiliano vuole una possibilità di rilanciarsi in nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Arrivato in pompa magna nell’estate 2016, Gabigol non è mai riuscito a lasciare il segno all’Inter: poche presenze sotto le gestioni De Boer-Pioli e un solo gol a Bologna. Il brasiliano è stato poi girato prima al Benfica, poi al Santos, dove si è rilanciato vincendo la classifica dei cannonieri del campionato brasiliano. Il suo futuro però non dovrebbe essere all’Inter, che cerca una squadra a cui cedere il giocatore. Ma lo stesso Barbosa avrebbe intenzione di rilanciarsi all’Inter e di giocarsi le sue carte a Milano: “Prima di ogni decisione voglio parlare con Spalletti. Il 7 gennaio sarò in Italia per confrontarmi. Vorrei una chance all’Inter”. Queste le parole del ragazzo ad agenti e amici riportate da Panorama.

Sulle tracce del giocatore, però, c’è il Flamengo che continua ad insistere per averlo. Secondo La Gazzetta dello Sport, c’è un’ipotesi percorribile per accontentare sia il club brasiliano che l’Inter: “Lo storico club di Rio de Janeiro vorrebbe l’attaccante in prestito, mentre l’Inter sarebbe orientata alla vendita definitiva per alleggerire le sue casse. Inoltre la cessione di Gabriel, arrivato a Milano nell’estate 2016 per una cifra vicina ai 40 milioni di euro, potrebbe rendere più facile l’assalto nerazzurro a Lincoln, 18enne attaccante centrale che fa gola a tanti club europei. Senza dimenticare che il Flamengo ha messo gli occhi anche su Miranda (che piace tanto anche al Galatasaray): il 34enne centrale brasiliano vuole giocare di più e tornare a casa è una soluzione gradita. Peccato che l’Inter non lo lasci gratis. Ecco perché un affarone con Gabigol, Lincoln e Miranda potrebbe essere possibile“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy