GdS – Stadio di proprietà tra le priorità di Suning. In arrivo altri sponsor

Il patron nerazzurro è arrivato a Milano per fare il punto della situazione. Si lavora per i rinnovi ma la fretta maggiore è sullo stadio di proprietà

di Francesco Parrone, @FrankParr

Le visite italiane di Zhang Jindong non sono mai a scopo turistico. Secondo La Gazzetta dello Sport c’è stata tante carne al fuoco nella riunione di ieri, a partire dai rinnovi di Gardini e Ausilio che tuttavia, ancora, non verranno annunciati anche se ci sono dialoghi in atto.

Un altro nodo da sciogliere è quello dell’amministratore delegato, ruolo al momento ricoperto appunto da Liu Jun, uomo di fiducia di Zhang Jindong. In particolare, il patron ha però voluto fare il punto della situazione su tutta una serie di progetti in essere, con la questione stadio di proprietà in cima alla lista: qui infatti, l’Inter inizia ad aver fretta, anche a prescindere dalle questioni societarie del Milan.

Sono attesi altri ricchissimi sponsor, pronta pure un’accelerazione per quanto riguarda l’individuazione dell’area dove costruire il nuovo centro per il settore giovanile. Ieri sera, poi, tutti a cena insieme: proprietà, dirigenti, Stefano Pioli e giocatori. Domani arriverà a Milano anche il presidente Thohir, mentre Zhang Jindong salirà insieme al figlio Steven in Pinetina proprio domani per assistere alla rifinitura in vista di InterRoma.

-Zanetti: “Io vice-presidente? Sto imparando e sono a disposizione. Suning…”

 

(Fonte: Mirko Graziano, La Gazzetta dello Sport 24/02/17)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy