GdS – Tim Cup, una sconfitta nel derby sarebbe letale per entrambe. I problemi dell’Inter…

Milanesi deluse dal campionato, nessuno delle due può sbagliare il derby di Coppa Italia

di Francesco Parrone, @FrankParr

Oggi si gioca il derby che vale l’accesso alle semifinali di Coppa Italia, per cui – secondo La Gazzetta dello Sport – non ci sarà modo di cavarsela col pareggino del mutuo soccorso. Alla fine avremo un vincitore e chi perderà sarà più (s)perduto di prima.

Sta peggio il Milan, è chiaro. Il terzo posto in campionato mantiene l’Inter in linea con le ambizioni estive, anche se le ultime due settimane dei nerazzurri sono state terribili: la faticaccia col Pordenone in Coppa Italia, il doppio stop con Udinese e Sassuolo sul più bello, quando sembrava che la squadra potesse interpretare un ruolo nella corsa allo scudetto. Il Milan sta peggio perché alla disastrosa situazione tecnica abbina la nebulosa sul futuro finanziario del club.

L’Inter squadra è alle prese con la solita sindrome bipolare, è passata dal tutto al niente in un attimo. Eccitazione e depressione. Pareva che Spalletti avesse corretto il difetto, ma ad Appiano certi comportamenti sono strutturali e difficili da eliminare. Anche Mourinho stentò a indirizzare il gruppo sui binari della continuità. Chi assorbirebbe meglio il colpo dell’eventuale eliminazione? Nessuno, la botta sarebbe tremenda per tutti. Certo, il Milan sprofonderebbe, mentre l’Inter resterebbe imprigionata nel tunnel senza luce in cui si è infilata dopo lo 0-0 con la Juve allo Stadium. Tra annegare e rimanere al buio scorre una discreta differenza.

-FCIN1908 – Pinamonti, la stima di Spalletti e le tante richieste: una big di A pronta a…

 

(Fonte: Sebastiano Vernazza, La Gazzetta dello Sport 22/12/17)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy