Guardiola-Juve, Mazzocchi: “Ricordo ai colleghi che fake news è reato”. Capuano e Ravezzani in tackle

Guardiola-Juve, Mazzocchi: “Ricordo ai colleghi che fake news è reato”. Capuano e Ravezzani in tackle

Botta e risposta social tra Mazzocchi, Capuano e Ravezzani

di Redazione1908
Botta e risposta social tra Mazzocchi, Capuano e Ravezzani

“Ricordo ai colleghi che si occupano di calciomercato che diffondere notizie prima che siano ufficiali o addirittura false è un reato (aggiotaggio). Vero: certe notizie aumentano vendite e click, ma “drogano” il mercato se il Club in questione è quotato in Borsa. Fate attenzione!”. Marco Mazzocchi, di Rai Sport, ha commentato così le voci sul passaggio di Pep Guardiola alla Juventus.

Fabio Ravezzani a QSVSPoche ore dopo è arrivata stizzita la replica di Giovanni Capuano e Fabio Ravezzani.

Perfetto. Quindi da oggi chiudono giornali, tv, radio, siti e ci si limita a leggere i comunicati ufficiali. Già che ci siamo direi di procedere con lo stesso sistema per tutto ciò che riguarda Stati che emettono titoli di debito. E poi le aziende quotate etc…”, ha risposto Capuano.

Di tono più scherzoso, ma con annessa frecciata, quella di Ravezzani, direttore di Telelombardia: “Magari iniziamo dalle trasmissioni Rai sul calciomercato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy