Repubblica – Guerra tra Serie A e Uefa: veto playoff. Altissimo rischio di 22 squadre e…

Repubblica – Guerra tra Serie A e Uefa: veto playoff. Altissimo rischio di 22 squadre e…

Il quotidiano racconta gli scenari del calcio internazionale

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Risolta la questione relativa all’Europeo con il rinvio all’estate 2021, è già braccio di ferro tra Uefa e Serie A. Secondo quanto riferisce Repubblica, l’organo calcistico continentale ha fatto sapere che le coppe europee avranno la precedenza sui campionati. Una decisione che potrebbe sconvolgere il campionato italiano: se Inter, Atalanta, Juventus, Roma e Napoli dovessero arrivare in finale, non ci sarebbero finestre per completare la stagione entro il 30 giugno.

La Serie A, così come la Liga, rischia di non finire: il contratto collettivo vieta la possibilità di giocare ogni due giorni e la Uefa ha escluso l’ipotesi playoff scudetto. Un problema da risolvere per la Lega, che rischia di perdere l’ultima tranche dei contratti televisivi. In quel caso, è inevitabile l’opzione di congelare il campionato: niente scudetto né retrocessioni con una A a 22 squadre nella stagione 2020/21.

Il quotidiano riferisce, inoltre, che il campionato ripartirà a porte chiuse: troppo alto il rischio di nuovi contagi. Possibili nuove visite d’idoneità per i calciatori prima di riprendere l’attività.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy