Il Milan si regala per Natale un altro ricorso al Tas: comunicato ufficiale contro la sanzione Uefa

Milan vs Uefa, capitolo secondo

di Redazione1908

Milan vs Uefa, capitolo secondo. I rossonero hanno deciso di fare ricorso contro la decisione della Adjudicatory Chamber del Club Financial Control Body (CFCB) e di ridiscutere quindi i termini per il rientro nelle regole del Fair Play Finanziario.

“AC Milan – è scritto nella nota del club -, dopo aver valutato la decisione espressa dalla Adjudicatory Chamber del Club Financial Control Body (CFCB), esprime disappunto e comunica che avvierà procedura di ricorso presso il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna”.

La Uefa si era pronunciata sul triennio 2014-17 del Milan decidendo per una multa da 12 milioni e l’obbligo del pareggio di bilancio entro il 2021 con l’esclusione dalle coppe europee in caso di obiettivo fallito. A questo si aggiunge la riduzione a 21 della rosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy