Il papà di Vanheusden: “Sorpreso dal suo recupero. Il futuro? Lo deciderà l’Inter, ma…”

Il papà del difensore parla del futuro del giocatore di proprietà dell’Inter in prestito allo Standard

di Gianni Pampinella

Meno di una settimana fa Zinho Vanheusden ha fatto il suo debutto nella partita contro il Gent. Un debutto che ha impressionato tutti, soprattutto perché il difensore era reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro che lo ha tenuto lontano dai campi per 7 mesi. Anche il papà del giocatore, Johan, si è detto sorpreso per il recupero lampo del figlio: “È stata anche una sorpresa per noi che Zinho avesse il permesso di giocare. Il più profondo rispetto per Sá Pinto (allenatore dello Standard, ndr). Devi solo avere il coraggio di dare la possibilità a un giocatore così giovane. Avrebbe potuto scegliere una soluzione sicura, ma ha tirato fuori la carta dei giovani. Non è stato pianificato, ma il sogno di Zinho si è avverato. Dopo la sua lunga riabilitazione, questa è stata la ricompensa finale. Dobbiamo aspettare e vedere se Zinho potrà giocare di nuovo, ma abbiamo piena fiducia nello staff medico, sia dello Standard che dell’Inter”. Vanheusden probabilmente continuerà a difendere i colori di Standard la prossima stagione. “L’Inter ha la chiave, ma non sarebbe male se potesse restare allo Standard l’anno prossimo. Non era previsto che recuperasse così presto tanto da giocare gli spareggi“.

(hln.be)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy