CdS – Inter, si attende la scintilla dal mercato in uscita: non c’è dubbio su chi andrà via

L’aggiornamento dal quotidiano sul mercato nerazzurro

di Daniele Vitiello, @DanViti

Priorità alle cessioni. Non è una novità, ma in casa Inter si attendono novità su questo fronte per poi mettersi in attesa di opportunità per rendere la rosa più funzionale al progetto di Conte.

getty Images

Spiega il Corriere dello Sport: “Mercato in surplace. Dopo il vertice di martedì, infatti, l’Inter non ha potuto fare altro che mettersi in attesa. In viale Liberazione aspettano notizie, occasioni o aperture. Solo in quel caso ci saranno movimenti, altrimenti resterà tutto fermo. E il prestito di Nainggolan non cambia la sostanza, visto che sarà utile solo per ridurre il monte ingaggi di qui a fine stagione. Dal punto di vista tecnico, peraltro, il posto del Ninja verrà preso da Vecino, finora fermo ai box. Il “tutto fermo”, in ogni caso, non significa restare con le mani in mano. Bisogna farsi trovare pronti, infatti, nel momento in cui si dovessero concretizzare le opportunità. Ci vorrà comunque una scintilla, ovvero una cessione, per accendere un’operazione. E sui nerazzurri in uscita, da tempo, non ci sono dubbi: si tratta di Eriksen e Pinamonti, che aprirebbero all’arrivo, rispettivamente, di un centrocampista e di un attaccante. Potrebbero fare da pedina di scambio. Oppure, in alternativa, garantire le risorse per le new-entry”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy