Inter, Ausilio, Baccin e Samaden rinnovano: dietro c’è un preciso disegno di Marotta

Inter, Ausilio, Baccin e Samaden rinnovano: dietro c’è un preciso disegno di Marotta

Grandi manovre anche in società per i nerazzurri

di Marco Macca, @macca_marco
piero ausilio, ds nerazzurro

Se il mercato calciatori presto potrebbe regalare ad Antonio Conte e ai tifosi grandi colpi, la calda estate dell’Inter è pronta ad alzare la sua temperatura anche dal punto di vista societario. Sì, perché come riportato dal Corriere dello Sport, anche nel quadro dirigenziale i nerazzurri si stanno muovendo in maniera decisa. In particolare, sul tavolo ci sono i rinnovi di Ausilio, Baccin e Samaden:

Inter, per arrivare a Dzeko si lavora sulle contropartite. C'è un no categorico di AusilioIn sei mesi di lavoro Steven Zhang e gli ad Marotta e Antonello hanno ridisegnato l’Inter. Adesso inizia il lavoro sul mercato per piazzare qualche colpo in grado di soddisfare Antonio Conte, ma in società tante pedine sono state messe al posto giusto. Perché, come ha detto anche ieri l’ex dirigente della Juventus, «nel calcio si vince anche grazie a una struttura tecnica e manageriale importante». Una delle prossime mosse sarà il rinnovo del contratto di Ausilio, in scadenza nel 2020. Al ds, al suo braccio destro Baccin e al direttore del vivaio Samaden sarà prolungato l’accordo fino al 2022, lo stesso anno in cui scadono quelli di Marotta e Conte. L’obiettivo è creare un gruppo di lavoro unito che duri nel tempo“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy