Inter-Bologna Primavera, le pagelle: Pirola solita sicurezza, Mulattieri attaccante vero

Inter-Bologna Primavera, le pagelle: Pirola solita sicurezza, Mulattieri attaccante vero

Le pagelle di Fcinter19008 su Inter-Bologna

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Inter-Bologna Primavera

L’Inter Primavera batte il Bologna con un perentorio 4-0 e conquista la seconda vittoria consecutiva in campionato. Queste le pgelle di Fcinter1908:

Stankovic 6,5 Il Bologna crea pochi pericoli, lui si fa trovare sempre pronto quando chiamato in causa.
Vaghi 6 Solido, non deve ricorrere alle maniere forti.
Ntube 6 Pomeriggio tranquillo, guida la linea difensiva senza particolarri affanni. (dal 75′ Cortinovis sv)
Pirola 7 Solita sicurezza, gli attaccanti del Bologna preferiscono girare al largo.
Persyn 6,5 Sta lentamente tornando sui suoi standard: con la squadra sbilanciata a sinistra, dimostra di essere cresciuto enormemente in fase difensiva.
Boscolo Chio 6,5 Lavoro oscuro al servizio della squadra, tornerà molto utile durante la stagione. (dall’83’ Sami sv)
Schirò 6,5 Dirige le operazioni in mezzo al campo, con Oristanio in campo evita i suoi consueti inserimenti offensivi per non far perdere equilibrio alla squadra.
Colombini 7 Nel primo tempo sfrutta l’ampia libertà che il Bologna gli concede spingendo con continuità e servendo ottimi palloni per i compagni. (dal 65′ Burgio 6 Poche occasioni per mettersi in mostra)
Oristanio 7 Regala sempre la sensazione di poter creare qualcosa di importante. Cerca con insistenza il gol, portasse meno il pallone sarebbe devastante. (dal 65′ Gianelli 6 Entra a partita già chiusa, dà il suo contributo)
Vergani 5 La nota stonata del pomeriggio nerazzurro: lotta come un leone, ha voglia di spaccare il mondo, ma il gol non arriva nemmeno oggi. I compagni lo cercano con insistenza, ma la palla continua a non entrare: segnare gli servirebbe soprattutto a livello psicologico.
Mulattieri 8 Man of the match: si regala un pomeriggio da ricordare con una tripletta da attaccante vero. Imprendibile per i difensori del Bologna, nella ripresa si mette al servizio di Vergani. (dal 75′ Fonseca 7 Entra e segna: serve altro?)
Madonna 7 Propone per la prima volta una variante al classico 3-5-2, schierando Oristanio a supporto delle due punte, e il risultato gli dà ragione. La squadra mostra segnali incoraggianti dopo le difficoltà dell’ultimo periodo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy