Inter, caccia ai talenti del futuro: Marotta e Ausilio mettono nel mirino il nuovo Ozil

Inter, caccia ai talenti del futuro: Marotta e Ausilio mettono nel mirino il nuovo Ozil

Fari puntati su un giovane centrocampista classe 2001 del Rapid Vienna

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter continua a setacciare il mercato internazionale a caccia dei migliori giovani talenti: l’ultimo nome accostato ai nerazzurri è quello di Melih Ibrahimoglu, centrocampista austriaco (ma di chiare origini turche) classe 2001, in forza al Rapid Vienna, paragonato per qualità tecniche e stile di gioco a Mesut Ozil. Secondo quanto riporta il portale tedesco Fussball Transfers, la dirigenza interista e quella del Werder Brema starebbero monitorando con grande attenzione la crescita del calciatore, in scadenza di contratto nel 2021.

NUOVO OZIL – In questa stagione Ibrahimoglu ha collezionato 18 presenze in campionato con la seconda ssquadra del Rapid Vienna, realizzando 5 reti e ben 9 assist. Centrocampista centrale, destro di piede (a differenza di Ozil, mancino), abbina eleganza nei movimenti ad efficacia nei passaggi. Dopo aver compiuto i 18 anni è entrato nel giro delle Nazionali giovanili austriache, ed è pronto a fare il suo debutto con la Prima Squadra del club viennese.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13981403 - 4 mesi fa

    con Spalletti i giovani non hanno spazio si veda Lautaro senza il caso Icardi avrebbe continuato a giocare 10 minuti per partita ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy