Inter, Conte e i terzini: a destra Lazaro ha un obiettivo. E se Dalbert partisse…

Inter, Conte e i terzini: a destra Lazaro ha un obiettivo. E se Dalbert partisse…

L’allenatore nerazzurro ha idee chiare su Candreva e il giocatore dell’Herta Berlino deve convincerlo a puntare su di lui

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Le fasce di Conte, come saranno? A destra è tutto chiaro. Ci sono la sorpresa Candreva e Lazaro, tra i nuovi arrivati. Il giocatore italiano sembra essersi ritrovato con l’arrivo dell’ex ct all’Inter. Mentre il più giovane deve ancora dimostrare di poter guadagnarsi la fiducia dell’allenatore, soprattutto a livello tattico, questo è il suo obiettivo.

A sinistra invece la questione è ancora in via di definizione. Asamoah potrebbe essere il titolare, sempre che dal mercato non arrivi un colpo importante in quel ruolo. Dalbert sembra più lontano dalla squadra nerazzurra nonostante il mister lo avesse elogiato per come ha affrontato la parte della preparazione. Piace, secondo La Gazzetta dello Sport, a Monaco e Nizza: il brasiliano potrebbe quindi lasciare Milano entro la fine del mercato per tornare in Francia.

A quel punto, se non arrivasse nessun altro a sostituirlo Conte potrebbe dare una chance anche a Dimarco, un under italiano ottimo per le liste da compilare. Tra i nomi valutati dal club nerazzurro c’è anche Biraghi. Alla Fiorentina piace Politano e potrebbe essere lui la chiave per il ritorno all’Inter del terzino che sarebbe inserito tra i quattro giocatori considerati come “giovani cresciuti nel vivaio” nella lista per la Serie A che ne richiede quattro.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy