Inter, ecco la strategia per il portiere del futuro. Due nomi per il dopo Handanovic

Inter, ecco la strategia per il portiere del futuro. Due nomi per il dopo Handanovic

Il club nerazzurro pensa già al domani e uno dei due portieri potrebbe sostituire l’attuale numero uno

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Gabriel Brazão e Ionut Radu sono i portieri del futuro nerazzurro. I dirigenti dell’Inter seguono da vicino il futuro dei due ragazzi e uno di loro prenderà il posto di Handanovic.Nel frattempo, però, sono nei pensieri di Marotta e di Ausilio che stanno definendo le strategie per tenerli… a portata di mano“, spiega il Corriere dello Sport. L’estremo difensore brasiliano è stato osservato da vicino dal vice di Ausilio, Baccin, che è stato a Porto Alegre per studiare meglio il giovane.
L’obiettivo di Marotta e Ausilio è quello di chiudere l’affare e lasciarlo in patria almeno fino a giugno (non hanno a disposizione posti da extracomunitario) nell’attesa che Brazão prenda il passaporto portoghese. Per l’Inter della vicenda si sta occupando l’agente Fifa Gabriele Giuffrida”, spiega il CdS. 
In estate Radu è andato al Genoa in prestito con diritto di riscatto e l’Inter ha il diritto di riacquisto “e il fatto che abbia i 36 mesi necessari per essere inserito nella lista Uefa come prodotto del vivaio nerazzurro rafforza ulteriormente la sua posizione in ottica… recompra”. 
(Fonte: Corriere dello Sport, 02-01-2019)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy