Inter, una frase di Conte in conferenza nasconde un retrogusto amaro

Inter, una frase di Conte in conferenza nasconde un retrogusto amaro

L’analisi proposta dalla Gazzetta dello Sport verso Inter-Roma di stasera

di Daniele Vitiello, @DanViti

La Gazzetta dello Sport in edicola stamattina pone l’attenzione su un aspetto in vista di Inter-Roma di stasera: “Trigoria è stata colpita da un’epidemia muscolare. Ma gli infortuni di Sensi e Barella, hanno pesato di più su un organico imperfetto. I complimenti di Conte ai dirigenti della Roma che hanno allestito una rosa «ampia e con tanti giovani» hanno un retrogusto amaro. Più di così l’Inter non può. Per migliorarsi deve solo trascinarsi fino al mercato invernale. Che l’Inter oggi possa mettere la pressione di 4 punti di vantaggio sulla Juve, attesa da una Lazio euforica, è un prodigio di Conte. La Roma invece può crescere ancora, così com’è”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy