Inter, guarda che Brozovic: numeri davvero…Epic. “Rispetto alla media, Marcelo…”

Il croato un anno fa era in partenza, oggi è imprescindibile

di Matteo Pifferi, @Pifferii

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi analizza il ruolo chiave di Marcelo Brozovic nell’economia di squadra dell’Inter: “Da quando il tecnico lo spostò nel ruolo attuale davanti alla difesa, va ancora di più così da quando il croato è rimasto quasi l’unico a sobbarcarsi il peso della regia nerazzurra”, sottolinea la Rosea che corrobora la propria tesi con dati sui lanci (oltre 8), passaggi (74) e verticalizzazioni (26) a gara, numeri clamorosi – il triplo della media per ruolo – che confermano i miglioramenti del croato.

DOPPIO ANNIVERSARIO – Brozovic ieri ha festegiato i primi quattro anni dal suo approdo a Milano e l’Inter infatti lo ha celebrato con un post sui social. Il secondo anniversario è legato a ciò che accadde un anno fa: il patto col Siviglia era già stato sigillato, il volo privato già prenotato ma Spalletti frenò l’operazione visto il mancato arrivo di Pastore. Da quel momento, Brozovic si è caricato l’Inter sulle spalle e i numeri lo confermano. “Oggi, con i suoi 60 milioni di clausola, Brozovic è la pietra angolare del futuro interista. E la fonte della manovra nel presente”, chiosa la Rosea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy