Inter, Icardi all’esame San Siro. Per Maurito c’è l’ultima divisione da sanare

L’attaccante dell’Inter torna al Meazza dopo tanto tempo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Partita importante per l’Inter che domani sera ospiterà l’Atalanta a San Siro. Sfida delicata, i bergamaschi puntano con decisione all’Europa.

“Esame per tre: per l’Inter, Mauro Icardi e l’Atalanta. I nerazzurri di Spalletti non devono sciupare il set point Champions, il bomber deve riconquistare San Siro, gli altri nerazzurri (quelli di Gasperini) vincendo si guadagnerebbero il quarto posto sulla pelle del Milan. Sulla griglia di partenza, il primo a essere giudicato sarà l’attaccante argentino. Maurito torna, in campo, al Meazza dopo più di due mesi, 63 giorni per l’esattezza. L’ultima volta era il 3 febbraio contro il Bologna, una sconfitta con molti fischi, gli stessi che l’attaccante deve aspettarsi oggi almeno da una parte dello stadio. Il tifo organizzato non l’ha mai amato e, dopo averlo contestato a Genova, giura di volerlo ignorare non considerandolo più un giocatore dell’Inter. La maggioranza dello stadio però aspetta il suo rientro e gli darà il bentornato: insomma è l’ultima divisione da sanare, dopo la tregua sancita nello spogliatoio per ora ancora in vigore”, si legge sul Corriere della Sera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy