Inter, il made in Italy fa la differenza. Conferma D’Ambrosio, il salto di Politano e ‘il capitano’…

Inter, il made in Italy fa la differenza. Conferma D’Ambrosio, il salto di Politano e ‘il capitano’…

Sia il terzino che l’esterno hanno fatto sentire la loro presenza in questa stagione, ma anche Gagliardini e Ranocchia si sono “presi la scena”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
 

In casa Inter, anche gli italiani riescono a fare la differenza: in campo, facendosi trovare pronti quando chiamati in causa, ma anche fuori, contribuendo a tenere compatto e unito il gruppo“. Il Corriere dello Sport parla degli italiani dell’Inter a partire da Politano che non ha sofferto il salto dal Sassuolo all’Inter e si è preso la scena, fino al derby quando ha fatto assist a de Vrij e si è guadagnato il rigore segnato da Lautaro. In quella partita anche D’Ambrosio e Gagliardini hanno fatto del loro meglio: il terzino ha salvato sulla linea un gol fatto dicendo no a Cutrone e al pari che sarebbe arrivato all’ultimo minuto. Il centrocampista ha guardato le spalle di Vecino e ha quasi segnato a Donnarumma. Poi c’è Ranocchia che gioca poco ma nel nuovo anno ha accumulato 7 presenze e viene considerato “capitano morale del gruppo” perché “decisivo nel ricompattare il gruppo, quando le tensioni interne avrebbero potuto farlo scoppiare. Ed ecco che, con pieno merito, presto potrebbe arrivare il rinnovo di contratto”, si legge in un articolo del Corriere dello Sport. 

(Fonte: CdS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy