Inter, largo ai giovani: ecco chi sono i 5 Primavera convocati da Spalletti

Inter, largo ai giovani: ecco chi sono i 5 Primavera convocati da Spalletti

Zappa, Schirò, Gavioli, Merola ed Esposito sono stati aggregati alla Prima Squadra

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Tra squalifiche, infortuni e calciatori non inseriti nella lista Uefa, Luciano Spalletti si è ritrovato costretto a convocare ben 5 calciatori della Primavera per la decisiva gara di questa sera contro l’Eintracht Francoforte: si tratta del terzino destro Zappa, dei centrocampisti Schirò e Gavioli e degli attaccanti Merola ed Esposito. Una serata da ricordare per questi ragazzi, prodotti del settore giovanile nerazzurro. La Gazzetta dello Sport li presenta così: “Contro l’Eintracht in panchina Luciano Spalletti porterà con sé quattro campioni d’Italia Primavera, più uno dei giocatori più promettenti italiani classe 2002, l’attaccante Sebastiano Esposito. Dal titolo Under 19 all’Europa League, è un salto triplo per Gabriele Zappa, Lorenzo Gavioli, Thomas Schirò e Davide Merola, con gli ultimi due che hanno già fatto parte della spedizione a Francoforte della scorsa settimana. Ma stavolta è diverso e l’emergenza potrebbe anche aprire le porte del debutto in prima squadra“.

ZAPPA, SCHIRO’ E GAVIOLI – “Zappa è terzino destro di spinta che all’occorrenza può anche giocare più alto: nazionale U20, polmoni e grinta assicurati. A centrocampo c’è Schirò, playmaker mancino classe 2000 nel giro della Nazionale U19: buona qualità, forse ancora troppo leggero per una sfida così importante. Gavioli ha invece più struttura e gamba: nell’U19 di Guidi 8 presenze in stagione“.

MEROLA E ESPOSITO – “E poi si passa alle punte, il ruolo più scoperto. Il più accreditato all’esordio è Merola, altro 2000: 10 reti in stagione con la Primavera, seconda punta da strappi e dribbling, con un buon feeling con il gol. L’alternativa è Esposito, 16 reti in 14 gare con l’U17 (i suoi pari età) e 5 con la Primavera, tra campionato (2), Coppa Italia (2) e Supercoppa (1): centravantone moderno, già otto reti anche con l’Italia U17 di cui è il capitano e leader indiscusso“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13898642 - 12 mesi fa

    Esposito titolare…. Non si fanno imprese avendo paura. Dai coraggio e dentro il ragazzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy