FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter, si punta sul player trading? “Ecco il nome che può salutare in estate”

Inter, si punta sul player trading? “Ecco il nome che può salutare in estate”

L’ad Marotta lunedì ha fatto capire che il futuro dell’Inter passa dal player trading: c'è già, secondo Tuttosport, un indiziato

Marco Astori

Beppe Marotta è stato chiaro: in Serie A nei prossimi anni sarà necessario affidarsi al player trading. E l'Inter ha già cominciato a familiarizzare questa pratica la scorsa estate, senza però avere la possibilità di investire per sostituire i partenti. E la prossima estate? Tuttosport ha già un'idea su chi può salutare: "De Vrij fra una stagione andrà in scadenza di contratto (2023) e non è detto che rimanga a Milano.

 Getty Images

Un anno fa, prima che iniziasse il periodo economicamente complicato della proprietà, la dirigenza aveva iniziato a discutere con Mino Raiola del prolungamento del difensore olandese. Un rinnovo di tre stagioni, alzando l’ingaggio da 3.8 milioni a 4.5. Tutto fermo, nonostante il club, dopo i rinnovi di Bastoni, Barella e Lautaro, ora sia impegnato nelle discussioni con Dimarco, Brozovic e Perisic.

L’ex Lazio il 5 febbraio compirà 30 anni e l’estate 2022 sarà, per l’Inter, l’ultima buona per monetizzare una sua eventuale cessione. De Vrij, tornato a essere titolare nella sua nazionale, ha ancora mercato, soprattutto in Premier, ma anche il Barcellona l’estate scorsa, su indicazione di Koeman, si era informato. Dalla sua vendita il club nerazzurro potrebbe incassare una buona cifra, superiore ai 20 milioni e l’ad Marotta lunedì ha fatto capire che il futuro dell’Inter passa dal «player trading. Bisogna trovare modelli di sostenibilità differenti - ha spiegato -, vendendo giocatori e sostituendoli bene»".

tutte le notizie di