Inter, passi avanti nella trattativa tra Zhang e Thohir. C’è uno step intermedio da fare…

Inter, passi avanti nella trattativa tra Zhang e Thohir. C’è uno step intermedio da fare…

Prima di passare definitivamente a Suning, l’Inter dovrà prima effettuare un atro passaggio

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il cambio di passo dell’Inter è stato soprattutto sul mercato asiatico, dove l’Inter si è affidata ad alcune agenzie marketing per la ricerca di nuovi sponsor. Ed è quello che vuole fare Zhang anche in Italia, replicare quanto di buono fatto sul mercato orientale.

Come? “Magari aprendo uffici operativi anche in Asia, in fondo non è mica il numero di dipendenti che spaventa Zhang. Spalletti e Icardi sono «solo» due dei 180 mila uomini che lavorano per/con Suning, che ha dato il nome anche al centro sportivo di Appiano Gentile”. Ma la cosa importante in casa nerazzurra è che presto Suning avrà il controllo di tutte le quote del club: “Ora non resta che contare i giorni per l’ufficialità del passaggio di quote da Thohir – ancora in possesso del 31,05% dell’Inter – a Suning. Lo scorso week end è servito per fare passi avanti nella trattativa: Zhang rileverà le quote di Thohir attraverso una delle aziende controllate della Suning Holdings, tecnicismo che si sta definendo in questi giorni. In tempo per il 26 ottobre e l’assemblea dei soci? Probabilmente no. Questione di giorni, comunque. E di soldi, come sempre”, si legge su La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy