Inter, lo Slavia Praga attacca Lukaku: “Nessun coro razzista, filmati analizzati. Chieda scusa”

Inter, lo Slavia Praga attacca Lukaku: “Nessun coro razzista, filmati analizzati. Chieda scusa”

Lo Slavia Praga risponde a Lukaku

di Marco Macca, @macca_marco

Lo Slavia Praga risponde. Dopo la partita di Champions, l’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, aveva denunciato cori razzisti provenienti dagli spalti dell’Eden Arena, invocando un pronto intervento della UEFA. Non si è fatta troppo attendere, però, la risposta del club ceco che, tramite il proprio profilo Twitter, ha respinto ogni accusa, scrivendo:

Respingiamo totalmente qualsiasi l’accusa di cori razzisti all’interno dello stadio. Abbiamo analizzato nuovamente tutte le immagini disponibili e nulla conferma la dichiarazione di Lukaku. Proprio come noi ci scusiamo per il comportamento degli individui, sarebbe opportuno che Lukaku si scusasse per le sue parole”.

(Fonte: @slaviaofficial)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy