Inter, Spalletti parla alla squadra: e ha messo l’accento su due “incontestabili verità”

Ieri il tecnico ha analizzato, insieme ai giocatori, la debacle del San Paolo

di Marco Astori, @MarcoAstori_

 

E’ stata improvvisa e ha colto tutti di sorpresa, il clamoroso crollo dell’Inter al San Paolo contro il Napoli. Ieri è stato giorno di riflessioni al Suning Training Centre, con Luciano Luciano Spalletti in allenamentoSpalletti che ha parlato alla squadra: “Ieri Spalletti ha analizzato con la squadra il momento e ha messo l’accento su due incontestabili verità. Primo, l’Inter ha ancora il proprio destino nelle mani (una vittoria sull’Empoli spazzerebbe via tutte le nubi). Secondo, una squadra come l’Inter non può temere un avversario che è quart’ultimo in classifica e finora in trasferta ha vinto soltanto una volta in campionato. Domenica ci sarà uno stadio intero a spingere l’Inter (sono attesi almeno 65mila spettatori) e l’Inter dovrà ripagare l’affetto dei suoi tifosi con una partita in cui andrà aggredito l’avversario, come fatto nel primo tempo con la Juve, ultima prestazione da applausi della squadra”, scrive Tuttosport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy