Inter-Tottenham YL, Madonna: “Ecco dove dobbiamo migliorare. Salcedo? Non capisco…”

Inter-Tottenham YL, Madonna: “Ecco dove dobbiamo migliorare. Salcedo? Non capisco…”

Le parole dell’allenatore della Primavera al termine della gara con il Tottenham

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Al termine di Inter-Tottenham, prima gara di Youth League terminata 1-1 grazie alle reti di Colidio e Roles, Armando Madonna ha parlato alla stampa, presente anche l’inviato di FCInter1908.it. Queste le dichiarazioni dell’allenatore: “C’è un po’ di rammarico perché quando siamo rimasti in superiorità numerica potevamo chiudere la partita. Invece l’espulsione alla fine ci ha riportati in parità numerica. Sapevo che il Tottenham era una squadra molto forte e avanti di condizione visto che hanno già giocato 5 partite di campionato, noi alla fine eravamo affaticati. Abbiamo lottato, abbiamo sofferto troppo la seconda parte del primo tempo. Dobbiamo migliorare la gestione della palla e soprattutto quando dobbiamo finalizzare, dobbiamo essere più cattivi davanti la porta. Dobbiamo migliorare sulla consapevolezza di essere forti. Dobbiamo sapere come si muove il compagno e dobbiamo essere più altruisti. Nella gestione della palla dobbiamo avere più coraggio e migliorare in personalità.

Dove può arrivare l’Inter? Ogni anno c’è un gruppo quasi nuovo e dobbiamo fare del nostro meglio. Bisogna migliorare questi ragazzi, bisogna migliorare la squadra. Abbiamo il tempo e la qualità nei giocatori per poterlo fare. Dove arriveremo dipenderà da noi e dalla crescita di questi ragazzi. Siamo un passettino indietro e dobbiamo migliorare su tante cose per giocare a questi livelli. Tottenham e Barcellona vanno a 100 all’ora, noi siamo più attenti alla tattica. Pian piano dobbiamo arrivarci anche noi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy